Pagine

lunedì 3 aprile 2017

Paolo Dongu e la sua ricerca artistica.

Paolo Dongu, “Dopo”, 2017, tecnica mista, cm 170x125 cm, collezione privata.

Paolo Dongu
Paolo Dongu è nato a Chivasso (To) il 16 Gennaio 1967 e vive a San Salvo.
Come tanti dichiara di essere figlio del caso e dell’improvvisazione, ma poi la curiosità e la passione lo hanno trascinato a fondo e non è più riuscito a prendere le distanze dall’arte.
Negli anni ha condotto una ricerca mirata allo studio dell’uomo, delle sue azioni e delle sue emozioni, con un’attenzione a quelle che sono le difficoltà della vita quotidiana, fatta di gioia, passione, dolore e rabbia.

Paolo Dongu, “Mai una di meno”, 2017, tecnica mista, cm 170x125 cm, collezione privata.
Il suo percorso iniziato con il disegno in fase adolescenziale, ha attraversato un lungo periodo nel quale la forma espressiva esclusiva era quella pittorica, negli ultimi anni ha avuto esperienze nel campo dell’installazione e della street-art, per tornare recentemente alla passione per il disegno, questa volta nel grande formato.
Ha partecipato a numerose mostre personali e collettive e a vari premi.



Per approfondimenti:


Nessun commento:

Posta un commento