venerdì 23 ottobre 2020

mercoledì 21 ottobre 2020

lunedì 19 ottobre 2020

domenica 18 ottobre 2020

giovedì 15 ottobre 2020

martedì 13 ottobre 2020

lunedì 12 ottobre 2020

sabato 10 ottobre 2020

domenica 4 ottobre 2020

venerdì 2 ottobre 2020

Juan Del Prete, “Fraccion con elementos geométricos”, 1949.

Juan Del Prete, “Fraccion con elementos  geométricos”, 1949, 
olio su cartone, cm 48,5x68,5, Museo de Arte Moderno de Buenos Aires (Ar).


giovedì 1 ottobre 2020

mercoledì 30 settembre 2020

Giuseppe Palizzi, “Pastorello Abruzzese”, 1870-80.

Giuseppe Palizzi, “Pastorello Abruzzese”,
1870-80, acquerello, cm. 39x28, collezione privata.





Giuseppe Palizzi (Lanciano, 12 marzo 1812 – Parigi, 1 gennaio 1888)
“Pastorello Abruzzese”, 1870 - 80
Acquerello, cm 39x28
Collezione privata.






Giuseppe Palizzi, “Pastorello Abruzzese”,
1870-80, acquerello, cm. 39x28, collezione privata.

martedì 29 settembre 2020

venerdì 25 settembre 2020

giovedì 24 settembre 2020

Juan Del Prete, “Chico con brazos cruzados”, 1926.

Juan Del Prete,  “Chico  con brazos  cruzados”, 1926,  
olio su cartone, cm 57,5x37,5, Museo de Arte Moderno de Buenos Aires (Ar).


mercoledì 23 settembre 2020

domenica 20 settembre 2020

Italo Iammarino (?), “Tabernacolo con teste di cherubini e colomba”, 1998.

Italo Iammarino (?), “Tabernacolo con teste di cherubini e colomba”, 1998, 

scultura in marmo policromo, Chiesa di S.Pietro in Sant'Antonio,  Vasto.

 



Italo Iammarino (Vasto, 1938) (?)
“Tabernacolo con teste di cherubini e colomba”, 1998
Scultura in marmo policromo, cm 85x55x55
Chiesa di San Pietro in Sant'Antonio, Vasto.


Nuovo Sportello del Tabernacolo




Il parroco Don Stellerino D'Anniballe e a destra Italo Iammarino all'inaugurazione del tabernacolo 21.06.1998, (coll. D.Fioretti).



Italo Iammarino al nuovo tabernacolo e Dino Fioretti col precedente tabernacolo, 21.06.1998, (coll. D.Fioretti).



venerdì 18 settembre 2020

mercoledì 16 settembre 2020

Filippo Palizzi, “Campo d'azione della battaglia di Custoza - Campagna del 1866 (Custoza)”, 1867.

Filippo Palizzi, “Campo d'azione della battaglia di Custoza - Campagna del 1866 (Custoza)”, 
1867, olio su tela, cm 30x99, Galleria Nazionale d’Arte Moderna, Roma.


martedì 15 settembre 2020

sabato 12 settembre 2020

Franco Carlucci e la sua arte. “Trabocco a Vasto”

Franco Carlucci, “Trabocco a Vasto”,
dipinto, collezione privata.



Franco Carlucci, (Gissi, 02.12.1947)
“Trabocco a Vasto”
Dipinto
Collezione privata.



Franco Carlucci è nato a Gissi il 02/12/1947, dove vive e lavora in Loc. Rosario 10a. 
Sin dalla tenera età dimostra una grande passione per il disegno e la pittura, che approfondisce da autodidatta dopo essere andato in pensione nel 2005.
Nel 2008 tiene la sua prima mostra personale a Gissi riportando un notevole successo di pubblico e di critica.
Molti sono i periodi di passaggio stilistici che ha affrontato e l’approdo alle sue "nature vive", caratterizzate da paesaggi e ritratti che pongono una linea d'intersezione tra il reale e l'immaginario quotidiano. La capacità compositiva si basa di una talentuosa e spontanea attitudine narrativa che rivela un figurativo sincero ed essenziale.





I protagonisti divengono così essi stessi portavoce di una lirica pittorica robusta in tutte le sue implicazioni estetiche. Eleganza stilistica ed equilibrio formale sono le caratteristiche ravvisabili nelle sue opere. La sua pittura cerca di ricordare che anche l'immagine classica appartiene al divenire.